B BARBIERI COL COMPUTER

Corsi per gli allievi dell'Università popolare di Tione

In soli tre minuti suggerisce come tagliare, arricciare, stirare e cambiare colore ai capelli del cliente. Su questo modernissimo supporto visivo computerizzato che permette persino di consigliare il trucco del viso, hanno lavorato lunedì gli alunni del corso parrucchieri del centro di formazione professionale dell'Università popolare trentina di Tione. La lezione, tenuta da tecnici specializzati del prodigioso apparecchio, stata inserita nel corso di specializzazione per acconciatori iniziato nel mese di gennaio, che già dal prossimo mese di aprile permettere di sfornare un primo gruppetto di esperti, attesi per un breve periodo di tirocinio in alcuni dei migliori saloni di Trento. La scuola, basata sull'approfondimento della tricologia, si inserisce in un interessante programma di approfondimento delle materie di studio voluto dai responsabili dell'Upt per una miglior qualificazione professionale, programma che in un prossimo futuro potrebbe essere esteso anche ad operatori di settore. Iniziative di questo tipo, come ha sottolineato la professoressa Catia Amistadi direttrice dell'unità operativa di Tione, hanno lo scopo di fornire agli alunni ulteriori momenti di specializzazione, offrendo l'opportunità di venire a diretto contatto con tecniche e innovazioni già in uso nel mondo del lavoro.

Su questo sito usiamo i cookies. Navigandolo accetti.